» Siria

L'america deve continuare a guidare il mondo

07/11/2012 : 21:28

L'AMERICA DEVE CONTINUARE A GUIDARE IL MONDO

Alcuni "amici" a proposito degli inserti relativi alla Siria, comparsi in precedenza, in cui s'interpretavano gli accadimenti recenti nell'ambito della volontà di controllo mondiale degli USA,  mi hanno espresso il loro disappunto ritenendo tale interpretazione estremistica e prevenuta.

A tal proposito non intendo avventurarmi in una confutazione che lascerebbe il tempo che trova, poichè non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, e mi limiterò pertanto a  riportare alcune frasi significative pubblicate dal quotidiano La Nazione del 9/10/2012 in relazione alle dichiarazioni di politica estera del
candidato Romney alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti.

Dall'inviato Gianpaolo Pioli
New York,8 ottobre 2012-

E' un Mitt Romney scatenato. "La speranza non è una strategia" dice lo sfidante repubblicano nel  suo primo importante discorso di politica estera. "Obama ha fallito, l'America deve continuare a guidare il mondo......solo con la forza della deterrenza potremo prevenire nuovi conflitti".

Parlando ai cadetti dell'accademia navale in Virginia Romney si è allargato a tutto campo: Abolirò i tagli al Pentagono che Obama ha imposto.Costruiremo  almeno 15 navi da guerra all'anno e 3 sottomarini, ci doteremo di nuovi missili, torneremo ad essere la più grande potenza militare del mondo e non saremo flessibili con Putin.
...........................................................
Insomma quell' "importante discorso sulla politica estera" annunciato con grande forza, si è ridotto ad un rilancio del militarismo USA.

Le posizioni di Romney corrispondono a quelle di larghi strati dell'opinione pubblica americana e, anche se in forma più accentuata, non si discostano nella sostanza dalla politica di Obama, come i fatti di Siria dimostrano.

--==(O) ==--

mercoledì 7 novembre 2012

Ucraina

Cultura e Politica

  • Ipocriti e corrotti
  • LA "PACE" ISRAELIANA
  • LE RIVOLTE DEL MONDO ARABO
  • Un paese totalmente discreditato
  • Uno Stato ed una Nazione in liquidazione
  • L ' Occidente della Vergogna
  • Errare umanum est, perseverare
  • Intercettazioni e Corruzione
  • 25 APRILE
  • Integrazioni all'inserto "25 aprile"
  • Autonomie linguistiche e dissoluzione dello stato unitario
  • Contro le falsificazioni della storia e la cancellazione della memoria
  • Siria Controinformazione
  • Pecunia non olet

Chi siamo

  • Lo Statuto

Attività

  • L'associazione
Copyright 2008 Cultura Nazionale