EUTANASIA = SUICIDIO = OMICIDIO

01/03/2017 : 22:41

 EUTANASIA   =   SUICIDIO   =   OMICIDIO

 Un grande filosofo nonché Padre della Chiesa del IV secolo faceva a proposito del suicidio più o meno il seguente ragionamento:

-          Le leggi ed un’opinione diffusa ritengono che uccidere un uomo, sia un crimine chiamato omicidio;

-          Chi si suicida non v’è dubbio che uccida un uomo che è se stesso;

-          Il suicida quindi, commettendo l’omicidio di se stesso, commette un crimine.

Lasciando ora ai libertini contemporanei la confutazione del ragionamento suddetto ed assumendolo noi come sostanzialmente corretto, si può anche affermare che l’eutanasia essendo una forma particolare di suicidio è a sua volta un omicidio, cioè un crimine.

Non si faccia comunque confusione tra l’eutanasia e la sospensione dei trattamenti medici estremi per mantenere a tutti i costi ancora in vita una persona fortemente sofferente destinata fra non molto a morire.

 

28/02/2017

Giuseppe Occhini

Ucraina

Cultura e Politica

  • Ipocriti e corrotti
  • LA "PACE" ISRAELIANA
  • LE RIVOLTE DEL MONDO ARABO
  • Un paese totalmente discreditato
  • Uno Stato ed una Nazione in liquidazione
  • L ' Occidente della Vergogna
  • Errare umanum est, perseverare
  • Intercettazioni e Corruzione
  • 25 APRILE
  • Integrazioni all'inserto "25 aprile"
  • Autonomie linguistiche e dissoluzione dello stato unitario
  • Contro le falsificazioni della storia e la cancellazione della memoria
  • Siria Controinformazione
  • Pecunia non olet

Chi siamo

  • Lo Statuto

Attività

  • L'associazione
Copyright 2008-2021 Cultura Nazionale